Alfa Romeo, in arrivo 7 modelli entro il 2020

Dopo la grande presentazione e accoglienza per la nuova Alfa Giulia, Alfa Romeo continua la rincorsa verso una gamma di vetture e SUV completa.

Come potete notare nella foto qui sotto di motor.es, nella slide di Alfa Romeo vengono annunciati 7 nuovi modelli che la casa del biscione intende presentare dal 2017 al 2020.

La prima novità sarà l’introduzione della Giulia a trazione integrale, ovvero la nuova Alfa Romeo Giulia Q4, ma la più attesa sarà il nuovo SUV di medie dimensioni che voci insistenti dicono si chiamerà Alfa Romeo Stelvio.

Costruito a Cassino, il nuovo SUV Stelvio manterrà architettura, meccanica, motori e soluzioni tecniche già utilizzate per la Giulia, garantendo così un’elevata esperienza di guida.

futuri modelli alfa romeoNon è ancora certo invece se lo Stelvio avrà la variante Quadrifoglio ad alte prestazioni con lo stesso V6 Biturbo da 510 CV della Giulia Quadrifoglio e nemmeno se sarà  a trazione integrale o posteriore.

Questo perchè sarebbe in arrivo una seconda nuova SUV-Coupè di indole più sportiva rispetto allo Stelvio, pensata e progettata per sfidare BMW X4, Porsche Macan e Mercedes GLC Coupè e per questo motivo si starebbe pensando a lei come possibile candidata per fregiarsi dello stemma del Quadrifoglio.

Arriva l’ammiraglia

In seguito sarà presentata la nuova ammiraglia di segmento E Alfa Romeo, progettata per sfidare le lussuose tedesche come BMW Serie 5, Audi A6 e Mercedes Classe E.

Questa grande berlina utilizzerà sempre il pianale Giorgio modificato per aumentare dimensioni e spazio interno, mantenendo la trazione posteriore e l’incredibile esperienza di guida della Giulia. Non mancheranno versioni a trazione integrale, motori V6 sia benzina che Diesel in vari step di potenza e versioni ibride plug-in. Anche in questo caso, la versione Quadrifoglio non è esclusa, e se fosse supererebbe di certo la soglia dei 510 CV.

Specialties in arrivo

Per i veri appassionati di Alfa, la casa ha in serbo due grandi sorprese chiamate “specialties”. Non è ancora chiaro e definito a cosa si possa riferire questo termine, ma si potrebbe trattare delle nuove Alfa Romeo Coupè e Spider, versioni sportive ad elevate prestazioni, alle quali non mancherà di certo la versione Quadrifoglio.

La nuova Giulietta e un terzo SUV

nuova giulietta renderIl 2018 dovrebbe essere l’anno della nuova Alfa Romeo Giulietta, compatta sportiva che molto probabilmente sarà l’unica del suo segmento ad avere la trazione posteriore, insieme a qualità e doti dinamiche più elevate del modello attuale per competere con le future BMW Serie 1 e Mercedes Classe A.

Insieme al SUV-Coupè di cui abbiamo parlato prima, arriverà anche una SUV di segmento D, pensata per sfidare seguito Audi Q5, BMW X5 e Mercedes GLC.

Tutti questi nuovi modelli saranno basati sulla piattaforma Giorgio, condividendo motori, cambi, trazioni e varianti ibride.

Ovviamente qualche ritardo ci sarà, ma se porterà ad avere 7 modelli del calibro dell’Alfa Giulia, l’attesa sarà un piacere.

Articoli simili

Author: Manuel Morlini

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *