BMW i3, autonomia estesa a 300 km

Da questa estate, il brand green BMW i (qui il nostro test drive della BMW i3) offrirà una nuova versione della compatta BMW i3, equipaggiata con una batteria più grande per aumentare l’autonomia dell’attuale modello, che non è di certo eccezionale.

Grazie ad una maggiore densità energetica delle celle agli ioni di litio, la BMW i3 94 Ah raggiunge una capacità di 33 kWh, ma allo stesso tempo l’ingombro della batteria rimane lo stesso.

Questa nuova batteria permette di incrementare l’autonomia del 50%, portando i 190 km (scarsi) della versione attuale a circa 300 km nell’utilizzo quotidiano, i quali scendono a 200 km con l’utilizzo del climatizzatore o del riscaldamento e in condizioni meteorologiche difficili (basse o alte temperature).

Le prestazioni del motore elettrico da 170 CV (125 kW) restano pressoché invariate, con 0-100 km/h in 7,3 secondi ed un consumo medio di 12,6 kWh/100 km, il valore più efficiente del suo segmento.

Versioni

La versione attuale della BMW i3 con batteria da 60 Ah e 190 km di autonomia resta ugualmente in catalogo e ordinabile. Inoltre, per entrambe le versioni di batterie, sarà disponibile il range extender, composto da un motore bicilindrico benzina in grado di mantenere costante lo stato di carica della batteria, assicurando 150 km in più di autonomia.

Se siete già possessori della BMW i3 e siete interessati ad una maggiore autonomia data da questa nuova batteria, potrete far installare il nuovo pacco batterie sulla vostra attuale vettura, dato che gli ingombri sono gli stessi.

Foto BMW i3 94 Ah

Articoli simili

Author: Manuel Morlini

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *