Nuova Abarth 595, la piccola vera sportiva
May20

Nuova Abarth 595, la piccola vera sportiva

Dopo aver presentato la nuova Fiat 500 restyling al Salone di Ginevra 2016, Abarth presenta la nuova Abarth 595, versione sportiva della piccola torinese che con questa nuova versione diventa una vera piccola sportiva, caratterizzata da differenziale meccanico (l’unica del segemento), attenzione al peso in ogni componente e studi aerodinamici per migliorare lo smaltimento del calore sia del motore che dell’impianto frenante. La nuova Abarth 595 è caratterizzata da un nuovo frontale con nuovi fari e luci a LED e da una grande prese d’aria che aumenta la capacità di raffreddamento del motore del 18%. Al posteriore debuttano un nuovo estrattore più pronunciato ed efficiente e nuove luci a LED vuote nella parte centrale. La livrea esterna della 595 è proposta in Grigio Pista, ma sono disponibili anche l’esclusivo Giallo Modena, il nuovo Rosso Abarth, il nuovo Bianco Iridato Tristrato. Debuttano anche tre nuove livree bicolore: Nero Scorpione/Blu Podio, Nero Scorpione/Grigio Record e Grigio Pista/ Rosso Abarth. Debutta il differenziale meccanico Le versioni 595 Turismo e 595 Competizione offrono di serie – al posteriore – gli ammortizzatori Koni FSD (Frequency Selective Damping) che ottimizzano l’esperienza di guida offrendo maggior tenuta di strada, maneggevolezza e stabilità. Sulla 595 Competizione, gli ammortizzatori Koni sono di serie anche all’anteriore, insieme all’impianto frenante Brembo con pinze fisse monoblocco in alluminio a 4 pistoncini ( rosse, grigie, nere o gialle) abbinate a dischi autoventilanti e forati da 305 mm. Inoltre, i nuovi cerchi da 17” Granturismo – di serie su 595 Turismo – sono più leggeri del 7% e presentano una superficie ventilante maggiorata di oltre il 50%, per garantire un miglior smaltimento del calore dell’impianto frenante e dunque prestazioni maggiori e più costanti. Abarth D.A.M. Grande novità dal punto di vista delle performance e della sportività è il debutto del Differenziale Autobloccante Meccanico (Abarth D.A.M.), l’unica vettura del segmento ad utilizzare questa soluzione abbandonando (finalmente) il differenziale elettronico a tutto vantaggio della guida sportiva. Mentre il diefferenziale elettronico “frena” la ruota con meno aderenza (quella che scivola di più per capirci), il differenziale meccanico migliora la motricità delle ruote, trasferendo gran parte della coppia motrice alla ruota che in quel momento ha più aderenza, come ad esempio in percorrenza e uscita da curve affrontate ad elevate velocità. Come sempre invece, il Tasto Sport consente di intervenire sull’erogazione della coppia massima, sulla taratura del servosterzo e sulla risposta dell’acceleratore. Interni Anche l’abitacolo della Nuova Abarth 595 è stato completamente rinnovato, introducendo inserti in Alcantara e fibra di carbonio su molte parti di plancia e pannelli porta. Nel dettaglio, la versione 595 offre sedili Abarth in tessuto con  elevato supporto lateralee per averli in pelle...

Read More
Abarth 124 Spider, il video ufficiale
May01

Abarth 124 Spider, il video ufficiale

Presentata in grande spolvero al Salone di Ginevra, la nuova Abarth 124 Spider ha acceso da subito i cuori degli appassionati delle auto sportive italiane, grazie anche alla presenza della versione da 300 CV Abarth 124 Rally. Per celebrare la nuova Spider sportiva della gamma Abarth, la casa dello scorpione ha rilasciato un video ufficiale in cui vengono enfatizzati tutti i tratti sportivi della vettura, ma soprattutto il sound pazzesco del 4 cilindri bialbero da 170 CV e le sensazioni che riesce a trasmettere al guidatore. Strade tortuose e affascinanti, dove la meccanica di alto livello, la scocca leggera, il cambio manuale a 6 marce, la trazione posteriore ed il sound dello scarico portano il divertimento e l’esperienza di guida al massimo. Se questa versione da 170 CV fa questo effetto, posso solo immaginare l’effetto dei 300 CV della versione da corsa. VIDEO UFFICIALE ABARTH 124 SPIDER FOTO ABARTH 124 SPIDER [Show as...

Read More
Abarth 124 Spider, al via gli ordini. Prezzo da 40.000 euro
Apr27

Abarth 124 Spider, al via gli ordini. Prezzo da 40.000 euro

Dal 26 aprile è possibile ordinare la nuova Abarth 124 Spider, l’attesa versione sportiva presentata al Salone di Ginevra che tanti appassionati dello scorpione stavano aspettando. Per aumentare l’esclusività intorno al brand sportivo italiano, i primi 2.500 esemplari della Abarth 124 Spider si distingueranno dai successivi grazie ad una targhetta con numerazione progressiva all’interno dell’abitacolo. DNA sportivo L’Abarth 124 Spider si distingue dalla versione Fiat non solo per un’estetica più aggressiva, ma soprattutto per le modifiche tecniche e meccaniche di alto livello, come l’assetto ribassato, gli ammortizzatori Bilstein, il differenziale autobloccante meccanico, barre antirollio maggiorate, impianto frenante Brembo dedicato con pinze a quattro pistoncini ed un peso di soli 1.060 kg con distribuzione 50:50. Senza contare ovviamente la meccanica di alto livello “di base”, garantita dalla nuova piattaforma in comune con la nuova Mazda MX-5 con sospensioni anteriori a quadrilatero alto e posteriori multilink a 5 bracci. Prezzo Abarth 124 Spider Il prezzo di partenza della Abarth 124 Spider è 40.000 euro per il 1.4 Turbo da 170 CV abbinato al cambio manuale a 6 marce, versione che attirerà i puristi del brand affezionati alla leva del cambio tradizionale. Per avere il cambio automatico sequenziale a 6 rapporti occorrono altri 2.000 euro, con il rischio di prendere delle occhiatacce dai puristi Abarth. Dotazione di serie La dotazione di serie prevede cerchi in lega da 17” pollici, il climatizzatore manuale, il regolatore di velocità e gli ingressi Usb e Aux, tutto quello che serve ad un vero purista. Il sistema multimediale e lo schermo touch da 7” pollici invece si possono avere con il pacchetto Sound Plus (1.500 euro). Con il pacchetto Visibility Plus (1.800 euro) si aggiungono fari full LED e sensori di pioggia, insieme al cofano motore e posteriore verniciati a contrasto con le vernici Bianco Turini 1975, Rosso Costa Brava 1972, Blu Isola d’Elba 1974, Grigio Portogallo 1974 e Nero San Marino 1972. Di serie anche il sistema Drive Mode Selector, che consente di gestire al meglio la risposta dell’acceleratore, la durezza dello sterzo, il suono dei terminali di scarico, la soglia di intervento dei controlli di stabilità e la velocità delle cambiate (nelle versioni con cambio automatico). Nel caso in cui fosse un vostro sogno possedere la scoperta dello scorpione, Abarth offrirà una promozione lancio nelle prime settimane di vendita, con un finanziamento di 299 euro al mese e pagamento della prima rata 6 mesi dopo la firma del contratto. Non male per un’auto di questo genere. ABARTH 124 SPIDER [Show as...

Read More
Abarth 124 Spider: tecnicamente superiore
Apr20

Abarth 124 Spider: tecnicamente superiore

E’ stata presentata da poco nella sua versione “normale” e da pochissimo nella sua versione più estrema, di chiara ispirazione rallistica. Rispettivamente la Fiat 124 Spider e la Abarth 124 Spider sono derivate dalla celebre Mazda MX-5. Una vettura straordinaria, i cui numeri parlano da soli: è la spider due posti più venduta al mondo, in quanto prodotta in circa un milione di esemplari. Una joint venture in cui il gruppo FCA ha solo da guadagnarci, visto il pacchetto tecnico che la casa di Hiroshima fornisce al gruppo italo-americano. La cosa straordinaria è proprio la tecnica della vettura. Già la versione a marchio Fiat monta sospensioni al top, una sospensione a quadrilatero alto (o a quadrilateri sovrapposti) davanti e un multilink a ben 5 bracci dietro. Meccanica di alto livello Apporfondendo un po’ di più le qualità tecniche della macchina, è bene sottolineare che il multilink a 5 bracci è il più evoluto possibile, in quanto le direzioni del moto possibili sono 6, ma escludendo quella verticale, che deve essere libera per garantire comfort e aderenza al suolo, quelle da contrastare sono proprio 5 come i bracci della sospensione indipendente della 124. Sull’avantreno, invece, è quasi superfluo dire che trovare un quadrilatero alto in luogo di un più economico, tanto quanto meno efficace Mac Pherson,  non può che far gioire gli appassionati. Tutto questo, integrato dalla cura Abarth a Mirafiori a cui sono sottoposte tutte le 124 che provengono dal Giappone (dove sono prodotte insieme alla MX-5) che consta dell’aggiunta di ammortizzatori Bilstein, barre antirollio maggiorate, pinze Brembo, scarico dedicato e ben 30 cavalli extra spremuti dal super efficiente quanto aggressivo 1.4 Multiair 140 cavalli montato sulla Fiat, rendono la versione Abarth tecnicamente al vertice della categoria. Due anche i cambi disponibili: un 6 marce manuale e un sequenziale “essesse”  con paddle al volante. Ma i puristi non cadranno certo in tentazione e coglieranno di certo l’occasione di mettersi in garage una sportiva davvero vecchio stile: trazione posteriore, ripartizione dei pesi 50/50, cambio rigorosamente manuale e motore arretrato fin dietro l’asse anteriore. Tralasciando i dettagli estetici come il cofano nero opaco: non un vezzo stilistico bensì un richiamo al passato. La verniciatura opaca scura infatti veniva impiegata nei rally per evitare fastidiosi riflessi nel parabrezza, garantendo così una visibilità sempre eccellente al guidatore. FOTO ABARTH 124 SPIDER [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2016 Live: Abarth 124 Rally
Mar06

Salone di Ginevra 2016 Live: Abarth 124 Rally

Sportività, passione viscerale per le corse e attenzione ad ogni singolo dettaglio per diminuire il peso. Queste sono le principali caratteristiche della Abarth 124 Rally, versione estrema della Abarth 124 Spider progettata e pensata per essere venduta agli appassionati di corse e per gareggiare nel campionato FIA R-GT. La Abarth 124 Rally è una pura vettura da corsa: ogni dettaglio inutile è stato eliminato per diminuire il peso, che ora ferma l’ago della bilancia intorno ai 900 kg. Sono stati aggiunti rollbar interno, assetto sportivo, baricentro più basso, sedili sportivi da corsa ed il 1.800 bialbero Abarth da ben 300 CV, abbinato al rapido cambio sequenziale a 6 marce con shift paddles e differenziale autobloccante meccanico. All’esterno si può notare l’attaccamento degli ingegneri Abarth all’aspetto più puro delle corse, come dimostrano i rivetti a vista dei fari aggiuntivi anteriori, l’apertura del cofano motore e posteriore a scatto, presa d’aria sul tettuccio e scarico di grandi dimensioni, dettagli che riportano al passato quando la parola rally era sinonimo di meccanica pura, odore di benzina, fango, passione e vetture che ancora oggi scaldano i cuori degli appassionati. La Abarth 124 rally correrà nella categoria FIA R-GT e sarà disponibile per tutti i clienti e gli appassionati che vorranno prendere parte a questo campionato. La partecipazione al campionato ha portato rinforzi strutturali per rispettare l’omologazione, oltre che a garantire una resistenza ancora maggiore alle sollecitazioni ed elevati standard di sicurezza per l’equipaggio. Davvero una vettura fantastica che riesce a risvegliare la voglia di correre a tutti gli appassionati già al primo sguardo. Per sapere tutti i segreti, i dati tecnici e le foto ufficiali leggete l’articolo sulla Abarth 124 Rally. FOTO ABARTH 124 RALLY – SALONE DI GINEVRA 2016 [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2016 Live: Abarth 124 Spider
Mar05

Salone di Ginevra 2016 Live: Abarth 124 Spider

Al Salone di Ginevra 2016, Abarth ritorna in grande spolvero con la Abarth 124 Spider, versione sportiva della Fiat 124 Spider presentata nello stand Fiat a fianco. Esteticamente, la Abarth 124 Spider è fantastica, con cofano motore, bagagliaio e capote in colore nero opaco (come l’antenata) ma soprattutto tanta sportività che trasuda dai cerchi bruniti, dagli interni in pelle e Alcantara con sedili sportivi e dallo sguardo aggressivo dei fari anteriori. La Abarth 124 spider è stata alleggerita fino a 1.060 kg (ripartizione pesi 50/50), con nuovo impianto frenante ed il motore 1.4 MultiAir portato a 170 CV per un rapporto peso/potenza di 6,2 kg/cv, il migliore della sua categoria.   FOTO ABARTH 124 SPIDER – SALONE DI GINEVRA 2016 [Show as slideshow]...

Read More