Skoda: il nuovo SUV si chiamerà Kodiaq
May07

Skoda: il nuovo SUV si chiamerà Kodiaq

Con un comunicato ufficiale, Skoda ha svelato il nome della nuova SUV di grandi dimensioni: la nuova Skoda Kodiaq. Presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra come concept car e con il nome di Skoda VisionS, la casa ceca del gruppo Volkswagen conferma così il suo interesse nel produrre questa grande SUV a 7 posti, promettendo qualità e solidità come ogni Skoda che si rispetti. Data la sua lunghezza di 4,70 metri e le dimensioni generali generose, il nome “Kodiaq” è il nome di una razza di orsi dell’Alaska tra i più grandi e imponenti del mondo, caratteristiche che secondo Skoda descrivono al meglio il suo SUV. Presentazione e lancio Come tutte le SUV del gruppo Volkswagen, la Skoda Kodiaq sarà costruita sulla piattaforma modulare MQB e sarà svelato al pubblico nella seconda metà del 2016, molto probabilmente al Salone di Parigi. Le vendite invece inizieranno ad inizio 2017. Ovviamente non si sa ancora nulla sul design definitivo, ma possiamo anticiparvi che riprenderà le linee viste sulla concept VisionS e dell’attuale corso di stile Skoda, con calandra anteriore più bassa con listelli verticali cromati, fari orizzontali son spigoli vivi all’anteriore e al posteriore e buone doti di off-road grazie alla trazione integrale. Foto Skoda Kodiaq [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2016 Live: Skoda VisionS
Mar12

Salone di Ginevra 2016 Live: Skoda VisionS

A Ginevra 2016 Skoda porta al debutto la Skoda VisionS, concept car che anticipa le linee della futura SUV di Skoda. Lunga 4.70 metri, la VisionS sfoggia nuovi fari orizzontali moderni, calandra con listelli illuminati a LED, fiancate moderne e spigolose e posteriore con fari bruniti e terminali di scarico cromati. Gli interni, sempre futuristici e da concept, sono caratterizzati da iPhone 6s sulle maniglie delle portiere e 3 grandi schermi touch per cruscotto, tunnel centrale e per intrattenere il passeggero. La Skoda VisionS porta al debutto il sistema ibrido plug-in composto da 2 motori elettrici abbinati al 1.4 TSI da 156 CV. Uno dei due motori elettrici è collegato alle ruote posteriori per ottenere la trazione integrale. FOTO SKODA VISIONS – SALONE DI GINEVRA 2016 [Show as...

Read More
Skoda Octavia RS 230: la sportiva in incognito
Sep16

Skoda Octavia RS 230: la sportiva in incognito

La casa della freccia alata ha rilasciato immagini e informazioni ufficiali sulla nuova Skoda Octavia Rs 230. Fin dalla linea si nota il carattere particolare della vettura. Il modello è infatti dotato di tutta una serie di elementi che la rendono immediatamente riconoscibile, a cominciare dai dettagli in nero lucido, come la griglia del radiatore, le calotte degli specchietti, la griglia a nido d’ape o i mancorrenti sul tetto per la versione wagon. La nuova RS 230 è disponibile in quattro colori: Rosso Corallo, Bianco lunare, Nero tulipano e Grigio acciaio. I cerchi da 19 pollici Xtreme, sempre in nero lucido, insieme ai loghi RS donano un ulteriore tocco di esclusività alla vettura. Infine al posteriore spiccano lo spoiler e i terminali di scarico, sempre in nero lucido, che sono stati rivisti anche dal punto di vista tecnico per ottenere un sound più corposo. Ovviamente le più interessanti novità sono dal punto di vista tecnico, con l’assetto ribassato di 15 millimetri rispetto alla versione tradizionale, lo sterzo progressivo elettromeccanico e soprattutto con il differenziale anteriore a bloccaggio elettronico, che permette di trasferire la coppia, se necessario, ad una sola delle ruote anteriori migliorando il piacere di guida e riducendo di molto la possibilità di sottosterzo in fase di accelerazione. INTERNI Anche per quel che riguarda gli interni sono molti i dettagli in nero lucido e spiccano anche le cuciture a contrasto in rosso, sul volante (sportivo a tre razze) la leva del cambio e quella del freno a mano. Anche i sedili, dall’impostazione sportiva e pensati per trattenere il corpo in curva, presentano le medesime cuciture in rosso a contrasto oltre che il logo RS ricamato sui poggiatesta. La Octavia RS 230 è anche dotata di Driving Mode Selection che permette di scegliere tra quattro modalità di guida: Standard, Eco, Sport e Individual. La dotazione comprende L’ACC (Adaptative Cruise Control), l’Intelligent Light Assist, il Park Assist e tutta una serie di sistemi di sicurezza attiva e passiva come il Front Assist, con frenata di emergenza, il Lane Assist o il Multi Collision Brake (un sistema che in caso di collisione attraverso tutta una serie di funzionalità garantisce la maggior protezione possibile per conducente e passeggeri). MOTORE Il propulsore è un 2.0 litri TSI da 230 CV, di serie abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti ma come optional è possibile anche abbinarlo ad un doppia frizione DSG sempre a 6 rapporti. Il due litri è in grado di spingere la Octavia RS230 sullo 0-100 in appena 6,7 secondi con una velocità massima di 250 Km/h. Il risultato finale è una sportiva media molto interessante con cui Skoda spera di potere replicare...

Read More
Nuova Skoda Superb Wagon: più spazio e un grande bagagliaio
Jun01

Nuova Skoda Superb Wagon: più spazio e un grande bagagliaio

Skoda ha annunciato l’arrivo della nuova Skoda Superb Wagon (abbiamo parlato della berlina in questo articolo) per il prossimo autunno, subito dopo la presentazione, che avverrà al Salone di Francoforte. Anche questa versione, come la tre volumi, è basata sulla piattaforma modulare MQB, condivisa con numerose altre auto del Gruppo Volkswagen. La nuova Superb Wagon è lunga 4,86 metri, alta 1,47 e larga 1,86. Rispetto al modello precedente, cresce di 80 mm il passo, arrivando a 2.841 mm, e aumentano le carreggiate, che misurano 1.584 mm davanti e 1.572 mm dietro. Ciò comporta maggiore spazio per i passeggeri (lo spazio in altezza per gli occupanti dei sedili posteriori è da record: 1.001 mm) e per i bagagli: il vano è di 660 litri (27 in più rispetto alla vecchia), che diventano 1.950 abbattendo lo schienale del divanetto posteriore. La linea appare riuscita, al pari della Superb berlina, comunque più incisiva e dinamica rispetto al modello che va a sostituire. Il volume posteriore, con il lunotto parecchio inclinato, risulta ben integrato con il resto del corpo vettura. INTERNI DA AMMIRAGLIA Gli interni sono identici a quelli della tre volumi, così come le dotazioni tecnologiche. Troviamo, quindi, il sistema di infotainment con display touch e connettività SmartLink, che include MirrorLink, Android Auto e Apple CarPlay, oltre alla possibilità di trasformare l’auto in un hotspot mobile grazie alla connettività 4G. Abbiamo poi, tra l’altro, le sospensioni adattive e il sistema Dynamic Chassis Control (DCC). MOTORI Anche i motori sono gli stessi della Superb berlina. A benzina, ci sono i turbo 1.4 TSI da 125 o 150 CV, 1.8 TSI da 180 CV e 2.0 TSI da 220 o 280 CV. I Diesel sono il 1.6 TDI da 120 CV (la versione Greenline, con consumi più bassi ed emissioni ridotte, arriverà più avanti) e il 2.0 TDI da 150 o 190 CV. I motori possono essere abbinati al cambio manuale a 6 marce o all’automatico DSG a 6 o 7 rapporti. Disponibile infine, anche la variante a trazione integrale. IMMAGINI NUOVA SKODA SUPERB WAGON [Show as...

Read More
Skoda Superb: la nuova edizione dell’ammiraglia ceca
May03

Skoda Superb: la nuova edizione dell’ammiraglia ceca

La Superb, il modello di punta della Casa ceca Skoda, ormai da tempo nell’orbita di Volkswagen, si rinnova. Già presentata al Salone di Ginevra dello scorso marzo, si mostra ora in una galleria di immagini ufficiali scattate in Toscana, i cui magnifici paesaggi le fanno da cornice. La nuova Skoda Superb mantiene l’impostazione del precedente modello: è una berlina a tre volumi, imponente, il cui stile si è però aggiornato e affilato, in linea con le ultime tendenze del Marchio. Il frontale presenta la classica griglia Škoda, che separa i fari full LED, mentre il cofano è solcato da nervature che le danno un piacevole piglio sportivo. Lateralmente, l’aspetto è sobrio e convenzionale, privo di qualunque orpello stilistico. Il posteriore mostra un lunotto parecchio inclinato e un volume, ben raccordato al resto del corpo vettura, che visivamente si sviluppa in orizzontale, grazie alla forma dei fanali. Lunga 4,86 metri, la nuova Superb è stata sviluppata sul pianale MQB, condiviso da molte altre vetture del Gruppo Volkswagen (Golf, Audi A3, giusto per citarne due). Tale soluzione ha consentito ai progettisti di ricavare un abitacolo più ampio, visto che il passo è cresciuto di 80 mm, arrivando così a 2,84 m. Anche il bagagliaio è più grande: la capacità è ora di 625 litri, 30 in più rispetto al vecchio modello. A proposito di bagagliaio, il portellone è elettrico ed è stato implementato il pedale virtuale (come per diversi modelli Ford, ad esempio): basta avvicinare il piede al paraurti per aprirlo. INTERNI Gli interni, come da tradizione Škoda, sono fortemente razionali, ma la tecnologia non manca. Lo schermo centrale è touchscreen e include la tecnologia SmartLink, vale a dire MirrorLink, Apple Car Play e Android Auto, per interfacciare smartphone e tablet con l’auto. Presente anche la connessione 4G con hotspot Wi-Fi integrato a bordo. Il display centrale mostra anche le immagini della telecamera posteriore. Altra dotazione degna di nota è l’assetto regolabile Dynamic Chassis Control (DCC), con sospensioni adattive per offrire il massimo confort. L’auto è inoltre dotata di diversi altri sistemi, come Park Assist, frenata anticollisione multipla, frenata automatica in città, una serie di dispositivi di ausilio alla guida, climatizzazione automatica trizona e riscaldamento per tutti i sedili. MOTORI E CONSUMI Tutti i motori della nuova Superb rispondono alla normativa antinquinamento Euro 6 e promettono consumi ridotti del 30% rispetto alla vecchia generazione, grazie anche alla minore resistenza aerodinamica e al peso ridotto. A benzina, la gamma è composta dai turbo 1.4 TSI da 125 o 150 CV, 1.8 TSI da 180 CV e 2.0 TSI da 220 o 280 CV. Per quanto riguarda i Diesel, troviamo il 1.6 TDI...

Read More
Salone di Ginevra 2015 live: nuova Skoda Superb
Mar12

Salone di Ginevra 2015 live: nuova Skoda Superb

Skoda presenta a Ginevra la nuova Skoda Superb, berlina top di gamma caratterizzata da ottime finiture, comfort elevato e soluzioni da auto di lusso. All’esterno, le linee riprendono molto quelle del resto della gamma Skoda con linee semplici e spigolose ma allo stesso tempo con un aspetto premium e da vettura di alto di gamma. Gli interni sono molto curati e ben rifiniti. ma a stupire sono soprattutto i sedili, tra i più soffici del salone. Il comfort è a livelli altissimi e le finiture come la radica aumentano la sensazione di qualità. Alcune plastiche per tunnel e plancia non sono di alto livello, ma tutto è assemblato alla perfezione. Imitando Rolls Royce, all’interno delle portiere c’è lo spazio per l’ombrello, mentre al posteriore c’è la tendina automatica per limitare la luce nell’abitacolo. Nelle porte posteriori sono integrate le tendine parasole e lo spazioè per i passeggeri molto ampio, comodo anche per 5 persone moto alte. Il bagagliaio è molto capiente e versatile grazie all’apertura anche del lunotto. Pu essendo una grand eberlina infatti, il portellone del bagagliaio è fuso con il lunotto (come la due volumi per capirci) e questa soluzione permette una grande versatilità del vano bagagli oltre che ad una linea esterna più gradevole. La Superb debutterà a Giugno 2015 e sarà disponibile in cinque motorizzazioni benzina con potenze da 125 CV a 280 CV e tre motorizzazioni Diesel con potenze da 120 a 190 CV. IMMAGINI SKODA SUPERB – SALONE DI GINEVRA 2015 [Show as...

Read More