Salone di Ginevra 2012 (Live): nuova Audi RS4 Avant
Mar21

Salone di Ginevra 2012 (Live): nuova Audi RS4 Avant

In seguito alla presentazione della nuova Audi A3 e della sportiva Audi A1 Quattro, Audi porta a Ginevra la nuova Audi RS4 Avant, versione sportiva ad alte prestazioni dell’Audi A4 Avant. La vettura porta una leggera rivoluzione nel tipico design delle vetture RS solitamente caratterizzate da grandi prese d’aria anteriori. In questo caso però, la vettura introduce nella parte anteriore un nuovo paraurti con grandi prese d’aria, le quali però sono sttraversate da due elementi trasversali. La griglia anteriore a nido d’ape è color alluminio satinato. Le fiancate sono rese più sportive grazie agli spoiler laterali, i quali abbassano la vettura e le infondono un’aria più aggressiva. Il posteriore rimane pressochè invariato rispetto al modello di serie, con l’introduzione di un estrattore nella parte bassa del paraurti, il quale ospita due grandi terminali di scarico. La nuova RS4 Avant è equipaggiata con il motore V8 4,2 litri aspirato FSI da 450 CV e 430 Nm di coppia, abbinato ad un cambio automatico doppia frizione S tronic a 7 rapporti ed alla trazione integrale Audi quattro. [Show as slideshow]     INTERNI Gli interni della nuova Audi RS4 Avant sono sportivi ed eleganti. Le finiture ed i materiali utilizzati sono di alto livello. Lo sterzo ha la parte inferiore “tagliata” ed il logo RS posto nella parte bassa. I sedili sportivi sono rivestiti in pelle con cuciture rosse a contrasto e sono ben realizzati ( a richiesta sono disponibili sedili più sportivi con poggiatesta integrati). La plancia, il tunnel centrale ed i pannelli porta sono rivestiti con inserti in carbonio o alluminio spazzolato. L’alluminio riveste inoltre pedaliera, bocchette di aerazione e pulsanti del sistema multimediale MMI. Il sistema MMI integra il menu RS con un cronometro per tempi sul giro e un termometro per la temperatura dell’olio. Il bagagliaio offre una capacità di 490 litri, ampliabile fino a 1.430 litri abbattendo lo schienale del divanetto posteriore. GALLERIA IMMAGINI [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2012 (Live): lo stand BMW
Mar20

Salone di Ginevra 2012 (Live): lo stand BMW

Lo stand BMW presente al salone di Ginevra offre la gamma completa di BMW. Tutte le vetture esposte, eccetto alcune vetture, sono in livrea bianca e vi sono alcune novità, come la M135i concept, versione ad alte prestazioni della Serie 1, la BMW X6 restyling, la nuova e bellissima BMW M6 Coupè e la nuova e attesissima BMW Serie 6 Gran Coupè, versione a quattro porte della Bmw Serie 6 coupè. La nuova Bmw Serie 6 Gran Coupè deriva strettamente dalla Serie 6 Coupè, ma aumenta di 11 centimetri in lunghezza e passo. Cofano motore e portiere sono costruiti in alluminio, mentre il portellone del bagagliaio è realizzato in fibra di vetro. La vettura offre un abitacolo da 4+1 posti molto ampio e con finiture e materiali di alto livello. Completano lo stand la BMW Serie 5, la BMW Serie 3 e la BMW Z4. Una parte dello stand è dedicata alla mobilità sostenibile e al futuro BMW, rappresentato dalle due concept car BMW i3 e BMW i8, due vetture ibride plugin caratterizzate dall’ampio utilizzo di materiali leggeri e dalle emissioni zero.   [Show as slideshow]...

Read More
Salone di Ginevra 2012 (Live): Bentley EXP 9 F concept
Mar20

Salone di Ginevra 2012 (Live): Bentley EXP 9 F concept

Eccessiva. E’ il primo aggettivo che viene spontaneo non appena si guarda la nuova Bentley EXP 9 F concept, prima SUV della casa inglese. La vettura è molto alta da terra e ha dimensioni imponenti. L’anteriore è caratterizzato dalla tipica calandra Bentley di grandi dimensioni. I fari hanno la tipica forma circolare delle vetture inglesi, così come i fendinebbia, anche se  anche in questo caso sono fin troppo vistosi. La fiancata è massiccia e ulteriormente appesantita dal passaruota posteriore bombato. Anche le ruote sono eccessivamente grandi, con un cerchio di ben 23″ pollici. Il posteriore ricorda molto il Land Rover e presenta grandi fari a LED ed enormi terminali di scarico ovali. Come potete notare quindi, la “grandezza” e l’eccesso si possono ritrovare ovunque in questa nuova SUV Bentley, che pur essendo una concept, in Bentley pensavano che riuscisse a stupire il pubblico. In realtà vi è stata una vera e propria pioggia di critiche verso questo modello, tanto da indurre i vertici Bentley a rivedere il progetto. Infatti la vettura di serie verrà ridisegnata, cambiando i gruppi ottici e migliorando le proporzioni e le dimensioni generali. Ci auguriamo che la versione di serie sia degna di far parte della “nobile” gamma Bentley.   [Show as slideshow]     INTERNI Gli interni della Bentley EXP 9 F sono un tripudio di lusso, finiture e materiali di altissimo livello, eleganza e ovviamente eccesso. L’abitacolo è completamente rivestito in pelle, seta e lana bianca insieme ad un bellissimo legno. Nonostante le grandi dimensioni, i posti sono 4 in quanto al posteriore è stato inserito un alloggio per lo Champagne con bicchieri inseriti nel bracciolo posteriore. Il comfort è elevatissimo grazie a sedili profilati e comodi e alla generosa altezza da terra della suv. La vera sorpresa è nel bagagliaio, dove è stato integrato un set da picnic davvero di lusso. La parte inferiore del portellone del bagagliaio si abbassa diventando un comodo divanetto rivestito in pelle, mentre all’interno del bagagliaio vi è un set completo di posate, bicchieri e molto altro, con le quali assaporare cibi particolari all’aria aperta, riparati dalla parte superiore del portellone che integra una tenda per ripararsi dal sole. Anche gli interni e l’abitacolo della Bentley EXP 9 F sono eccessivi ed esagerati, ma rispetto agli esterno sono di classe e molto curati, anche se utilizzare la parola “fini” cozzerebbe con tutto il resto della vettura.   GALLERIA IMMAGINI [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2012 (Live): Audi A1 Quattro
Mar19

Salone di Ginevra 2012 (Live): Audi A1 Quattro

Audi ha dedicato una parte del proprio stand di Ginevra all’Audi A1 Quattro, versione ad alte prestazioni a trazione integrale della piccola di Ingolstadt, la quale verrà prodotta in soli 333 esemplari. L’aud A1 Quattro ha subito modifiche a meccanica, assetto, stile, freni, elettronica e dotazione. Esteticamente la vettura è stata profondamente rivista, con l’inserimento di un nuovo spoiler anteriore dotato di enormi prese d’aria. All’interno dei fari anteriori  è stata inserita una striscia rossa, colore che viene ripreso dal coprimozzo dei cerchi in lega da 18″ pollici e da altri particolari presenti all’interno della vettura. La fiancata è resa più sportiva grazie agli spoiler laterali, mentre la parte posteriore è stata rivista. Parte del portellone del bagagliaio è stata verniciata di nero lucido come il lunotto, esaltando i fari posteriori. Nella parte inferiore è stato inserito un estrattore, il quale incorpora le luci fendinebbia e due terminali di scarico. Nella parte superiore del lunotto è stato inserito un grande spoiler posteriore di colore bianco, a contrasto con il tettuccio ed il portellone, entrambi in colorazione nero lucido. La A1 quattro è equipaggiata con il 2.0 litri turbo iniezione diretta da 256 CV e 350 Nm di coppia, abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti. Il propulsore è in grado di portare la A1 quattro da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e di raggiungere una velocità massima di 245 km/h. [Show as slideshow] INTERNI Gli interni dell’Audi A1 Quattro sono caratterizzati da un’impostazione fortemente sportiva, un ottimo assemblaggio e da materiali di alto livello. I sedili anteriori e posteriori, molto comodi e ben fatti, sono rivestiti in pelle nappa con cuciture rosse a contrasto. Pedaliera e pomello del cambio sono in alluminio e il volante, anch’esso rivestito in pelle con cuciture rosse a contrasto, è tagliato nella parte inferiore. L’impostazione di guida è comoda e sportiva ed i sedili sono molto contenitivi. Curioso il cruscotto, il quale integra il contagiri a sfondo rosso ed il tachimetro a sfondo nero. GALLERIA IMMAGINI [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2012 (Live): nuova Seat Toledo Concept
Mar19

Salone di Ginevra 2012 (Live): nuova Seat Toledo Concept

Al salone di Ginevra, Seat porta al debutto la la Seat Toledo concept, berlina compatta della casa spagnola giunta alla sua quarta generazione. Seat riporta così la Toledo nel segmento delle berline compatte a tre volumi, abbandonando l’impostazione da monovolume MPV della generazione precedente. Pur essendo in veste da concept car, la nuova Toledo è una vettura già pronta per essere prodotta ed è praticamente definitiva. La nuova Seat Toledo Concept è una vettura di segmento C a tre volumi e presenta in anteprima i nuovi stilemi della futura gamma Seat, già utilizzati per la Seat Ibiza restyling. Il nuovo design è caratterizzato dalla nuova calandra centrale dalla forma trapezoidale dove al centro è stato posto il logo Seat. Alle estremità della nuova griglia troviamo i nuovi fari anteriori dal design sportivo e moderno. La parte posteriore presenta il terzo volume, che permette di ottenere un bagagliaio di 500 litri, ampliabile ulteriormente abbattendo lo schienale dei sedili posteriori. Gli interni possono ospitare 5 passeggeri, anche se la larghezza della vettura permette di viaggiare comodamente in 4. [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2012 (Live): Porsche Boxster 981
Mar19

Salone di Ginevra 2012 (Live): Porsche Boxster 981

Porsche presenta in anteprima mondiale la nuova Porsche Boxster 981, spider a due posti con motore posteriore centrale icona della casa tedesca. La nuova Porsche Boxster (trovate la scheda tecnica qui) presenta uno stile inedito molto simile alle vetture alto di gamma, tanto da non sembrare più la versione “entry level” della casa di Stoccarda. I fari anteriori abbandonano la tipica forma ovale per una nuova forma più moderna. L’anteriore è più pulito e meno elaborato, infondendo grande eleganza e stile alla vettura. La fiancata è lineare ed elegante ed è stata posta la tipica presa d’aria laterale appena prima del passaruota posteriore. Il posteriore è la parte più innovativa, con nuovi fari sportivi completamente a LED ed uno spoiler che fuoriesce alle elevate velocità. Lo stile in generale della nuova Porsche Boxster 981 è davvero riuscito, con ottime proporzioni ed un aspetto da vettura più matura. [Show as slideshow] 12►     INTERNI Gli interni della nuova Porsche Boxster sono eleganti e sportivi, interamente rivestiti in pelle sulla Boxster S e in Alcantara per la Boxster. Al centro della plancia è stato posto uno schermo touch screen da 7″ pollici e troviamo numerosi inserti in alluminio per plancia, cambio, volante e tunnel centrale. I pulsanti posti appena sotto lo schermo touch screen sono intuitivi ma troppo ravvicinati, con il rischio di premerne erroneamente più di uno. I sedili sono comodi e abbastanza contenitivi, anche se quelli utilizzati dalla Boxster S sono di livello superiore. Il volante è ergonomico e funzionale. La vettura offre inoltre due vani bagagli, uno all’anteriore e uno al posteriore, per una capacità totale di 280 litri. La capacità totale e la versatilità dei due vani bagagli rendono la Boxster una vettura sportiva adatta anche all’utilizzo giornaliero. Il vano bagagli anteriore ha una capacità di 150 litri, quello posteriore di 130 litri, a capote aperta o chiusa.     GALLERIA IMMAGINI [Show as slideshow]...

Read More