Video: Ferrari F12 TDF tra i cordoli di Fiorano
May29

Video: Ferrari F12 TDF tra i cordoli di Fiorano

La Ferrari F12 TDF è la versione ad alte prestazioni della Ferrari F12 Berlinetta, equipaggiata con il potente V12 da 780 CV. In questo video esaltante, la F12 TDF percorre ad alta velocità le curve della pista di Fiorano, con un sound pazzesco del 12 cilindri che scalpita per uscire dalle casse del vostro computer o smartphone. Come sempre, il consiglio che vi diamo per questi video è alzare il volume e godervi la sinfonia del V12 Ferrari, come se foste in un teatro ad ascoltare un’orchestra perfetta. Video Ferrari F12 TDF a Fiorano Foto ufficiali Ferrari F12 TDF [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2016 Live: Ferrari GTC4 Lusso
Mar06

Salone di Ginevra 2016 Live: Ferrari GTC4 Lusso

Eleganza, potenza e stile inconfondibile: la nuova Ferrari GTC4 Lusso si presenta al Salone di Ginevra 2016 in livrea bianca e grigia, con interni blu scuro ed un’eleganza unica nel suo genere. Frontale, fiancate e posteriore sono la fusione perfetta tra design sportivo ed eleganza, con i fari posteriori circolari a LED d’avvero d’effetto. Spinta dal potente V12 6.2 litri aspirato da 690 CV e 700 Nm di coppia, la GTC4 Lusso è caratterizzata dalle ruote posteriori sterzanti che permettono di avere sensazioni di guida pari a vetture con passo più corto, insieme alla trazione integrale 4RM Evo. Tutte le informazioni ed i dati tecnici della Ferrari GTC4 Lusso nel nostro articolo qui. FOTO FERRARI GTC4 LUSSO – SALONE DI GINEVRA 2016 [Show as slideshow]...

Read More
Salone di Ginevra 2016 Live: Porsche 718 Boxster e 911 R
Mar03

Salone di Ginevra 2016 Live: Porsche 718 Boxster e 911 R

A Ginevra 2016 debutta la Porsche 718 Boxster, nuova entry level della gamma Porsche equipaggiata con il nuovo 4 cilindri. Presentata in livrea Arancione e Grigio scuro, la 718 riesce a farsi notare anche a fianco della Porsche 911 R, anche se dimensioni e appeal non possono reggere il confronto per ovvie ragioni. Equipaggiata con il motore boxer 4 cilindri 2.0 Turbo da 300 CV e con il 2.5 litri Turbo e da 350 CV, la 718 non fa rimpiangere il 6 cilindri e le prestazioni sono davvero notevoli. La Porsche 911 R invece è una versione ad alte prestazioni, alleggerita fino a raggiungere il peso di 1.375 kg ed equipaggiata con il 6 cilindri 4.0 boxer aspirato da 500 CV (lo stesso della 911 GT3 RS) abbinato al cambio manuale a 6 marce. Il prezzo? Circa 200.000 euro. FOTO PORSCHE 718 BOXSTER – PORSCHE 911 R – SALONE DI GINEVRA 2016 [Show as...

Read More
Salone di Ginevra 2016 Live: Lamborghini Centenario, Huracan Avio e Spyder
Mar03

Salone di Ginevra 2016 Live: Lamborghini Centenario, Huracan Avio e Spyder

Dedicata a Ferruccio Lamborghini, la Lamborghini Centenario è la hypercar che celebra i 100 anni dalla nascita del fondatore della casa del Toro, caratterizzata da linee estreme e futuristiche. Lunga quasi 5 metri e alta solo 1.14 metri, la Centenario è veramente bassa e affusolata, con numerosi splitter aerodinamici, grandi prese d’aria ed un grande estrattore per renderla più aerodinamica possibile. La carrozzeria è completamente in fibra di carbonio, con cerchi in Alluminio da 20” all’anteriore e 21 al posteriore, che contribuiscono a limitare il peso a 1.520 kg. Se dalle foto può non convincere, dal vivo l’effetto è molto diverso, con buone proporzioni ed uno stile riuscito. Oltre alle linee moderne e davvero riuscite della Hypercar, il motore V12 aspirato è il più potente mai utilizzato da una vettura del toro, con 770 CV ed un rapporto peso/potenza di 1,97 kg/CV. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in soli 2,8 secondi mentre la velocità massima è di 350 km/h. Il V12 è abbinato alla trazione integrale permanente con asse posteriore sterzante e sospensioni magnetoreologiche settabili in tre modalità di guida: Strada, Sport e Corsa. L’impinato frenante Brembo è composto da freni carboceramici che arrestano la Centenario da 300 km/h a 0 in 290 metri. Gli interni e l’abitacolo della Lamborghini Centenario sono caratterizzati da sedili sportivi in fibra di carbonio, cuciture a contrasto e dal grande schermo touch da 10,1″ pollici ad alta definizione del sistema di infotainment Apple CarPlay con navigatore, che offre la funzione telemetria per registrare tempi, velocità e altri parametri della vettura con la possibilità di confrontarli per migliorare le prestazioni. La Lamborghini Centenario sarà realizzata in 40 esemplari (20 Coupé e 20 Roadster) già tutti venduti, ad un prezzo di oltre 2 milioni di euro. Avio, LP 580-2 e Spyder Insieme alla centenario, lo stand Lamborghini è affollato di splendide supercar, come la Huracan LP 610-4 Avio, dedicata all’aviazione, la splendida Huracan Spyder, caratterizzata da un tunnel centrale con trama marmorea e la Huracan LP 580-2 a trazione posteriore. Uno spettacolo per gli occhi! FOTO LAMBORGHINI CENTENARIO – SALONE DI GINEVRA 2016 [Show as slideshow]...

Read More
DS E-Tense Concept: stile elettrico francese
Mar03

DS E-Tense Concept: stile elettrico francese

Il brand DS si presenta a Ginevra con una supercar elettrica a due posti secchi, simbolo dello stile e del lsso francese: la DS E-TENSE. Lunga 4,72 metri e alta 1,29 metri, all’esterno la DS E-TENSE è caratterizzata da linee futuristiche e ricercate, con una pinna dorsale cromata e la livrea color Verde Amétrine metallizzato. I fari anteriori e posteriori con moduli LED (DS ACTIVE LED VISION) si ispirano al mondo della gioielleria, mentre gli indicatori di direzione sono integrati nel tetto. Il telaio monoscocca è in carbonio ed e dotato di sospensioni indipendenti a doppio triangolo sovrapposto, caratteristiche che solitamente troviamo nelle supercar o nelle auto più sportive. Gli interni abbinano il savoir faire del lusso alla francese a materiali nobili, come i pellami patinati e impunturati dei sedili e l’alluminio inciso della console centrale. Per progettare, testare e realizzare l’evoluzione della lavorazione a cinturino d’orologio per sedili e plancia, sono state necessarie 800 ore di lavoro dei mastri pellai DS, insieme al volante a forma di “tulipano”. Motore elettrico e autonomia Grazie all’impegno nel campionato mondiale di Formula E, DS ha scelto di dotare la DS E-TENSE di un motore elettrico da 402 CV e 516 Nm di coppia, con un pacco batterie agli ioni di Litio che promette un’autonomia di 310 km. Il pacco batterie è posizionato al di sotto del pianale, abbassandoil centro di gravità per ottenere un comportamento di guida preciso e sportivo. IMMAGINI UFFICIALI DS E-TENSE [Show as...

Read More
Nuova Bugatti Chiron: l’erede della Veyron da 420 km/h
Mar02

Nuova Bugatti Chiron: l’erede della Veyron da 420 km/h

Al Salone di Ginevra 2016, Bugatti si presenta con la sua ultima hypercar erede della Bgatti Veyron: la Bugatti Chiron. Dedicata al pilota monegasco Loius Chiron che corse con Bugatti, all’esterno la Chiron presenta un anteriore massiccio con due file di fari anteriori a LED, logo Bugatti realizzato in Argento, fiancate a forma di C e posteriore futuristico, degno di un film di fantascienza. L’alettone posteriore è attivo e, in caso di frenata, è utilizzato anche come freno aerodinamico. Nonostante il telaio con monoscocca in fibra di carbonio, la Chiron pesa 2.000 kg (1.995 per essere precisi) ed è equipaggiata con cerchi da 20″ all’anteriore e 21″ pollici al posteriore con pneumatici Michelin appositamente sviluppati per velocità superiori  a 400 km/h. L’impianto frenante carboceramicio utilizza pinze in alluminio con 8 pistoncini all’anteriore e 6 al posteriore, tutti in titanio. Gli interni invece mantengono un aspetto sobrio e semplice, quasi a contrasto con l’estetica estrema e con la “bestia” da 16 cilindri al posteriore. La Bugatti Chiron sarà prodotta in soli 500 esemplari, un terzo dei quali è già stato venduto al prezzo di 2,4 milioni di euro. MOTORE: 16 cilindri e 1.500 CV Se l’estetica vi sembra eccessiva, aspettate di leggere le caratteristiche del motore. La Bugatti Chiron infatti è equipaggiata con il potentissimo motore 16 cilindri (W16) 8.0 litri quadri-turbo da 1.500 CV e ben 1.600 Nm di coppia, in grado di raggiungere i 420 km/h (inserendo la Top Speed Key) e di scattare da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi. Per raggiungere i 200 km/h impiega 6,5 secondi, mentre ne occorrono “solo” 13,6 per raggiungere i 300 km/h. Nel sistema quadri turbo, i primi due turbo spingono sin da subito, mentre gli altri due entrano in gioco dopo i 4.000 giri/min per fornire ulteriore spinta. La vettura è equipaggiata con un sistema di trazione integrale permanente con un differenziale per ogni asse più uno centrale. Eccessiva? o incredibile? IMMAGINI UFFICIALI NUOVA BUGATTI CHIRON [Show as...

Read More