Ford Galaxy restyling: stile aggiornato e nuove tecnologie

Ford ha presentato la Ford Galaxy restyling 2015, monovolume a 7 posti rinfrescata nel design e nella dotazione.

Segue le orme della “sorella” S-MAX, altra monovolume ma dal piglio più dinamico, proponendo tratti simili e comuni alle Ford di ultima generazione.

Riguardo lo stile, balza subito all’occhio la caratteristica più evidente del nuovo corso estetico, vale a dire la griglia frontale, di forma trapezoidale e cromata (vista su Fiesta, Focus, Mondeo e così via), che si accompagna ai gruppi ottici più affilati.

Rinnovata anche la grafica dei fanali posteriori, più moderna ed elegante.

 

INTERNI

Ford Galaxy restyling 2015 interni

All’interno, la consolle centrale domina la scena, raccordandosi poi al quadro strumenti e ai pannelli porta. La qualità della plastiche e dei materiali è migliorata notevolmente, come su tutto il resto della gamma Ford. A proposito di strumentazione, è disponibile la variante digitale, costituita da un display da 10 pollici con grafica personalizzabile.

Sono stati introdotti sistemi che ampliano la versatilità e il comfort della macchina, maggiori rispetto a quanto offerto dalla serie attuale: la terza fila di sedili si solleva e si ripiega mediante la semplice pressione di un pulsante e sono nuovi i sedili anteriori Multi-contour, climatizzati e massaggianti (fanno uso di 11 cuscini che si gonfiano in sequenza).

La capacità ci carico del bagagliaio è di 308 litri con 7 posti disponibili, che diventano 1.130 litri nella configurazione a 5 posti e 2.325 litri con la seconda e terza fila abbattute.

 

Tecnologia e sicurezza

Ford Galaxy restyling 2015 bagagliaio

Notevole la dotazione tecnologica della nuova Galaxy.

Tra gli altri, sono presenti Intelligent Speed Limiter, limitatore di velocità intelligente che regola la velocità in base ai segnali stradali (riconosciuti) o ai limiti presenti nelle mappe del navigatore; il Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection, sistema di frenata automatica con riconoscimento dei pedoni; il Glare-Free Highbeam, funzione antiabbagliamento per i fari full LED, che regolano così il fascio in funzione delle altre auto e l’Adaptive Steering, servosterzo che agevola le manovre a bassa velocità e consente un maggiore controllo ad andature più sostenute.

Disponibili inoltre una serie di sistemi di assistenza al parcheggio, come l’Active Park Assist with Perpendicular Parking, il parcheggio semiautomatico anche perpendicolare; Park-Out Assist, assistenza all’uscita; il Side Parking Aid con sensori di parcheggio laterali; il Cross Traffic Alert, che avverte il guidatore nel caso sopraggiungano veicoli durante le manovre; la Front Split-View Camera (telecamera anteriore); il Driver Alert, Blind Spot Information System per le zone d’ombra; il Traffic Sign Recognition per il riconoscimento dei segnali stradali ed il Lane Keeping Alert e Lane Keeping Aid per il mantenimento della corsia di marcia.

Concludono la dotazione lAdaptive Cruise Control con controllo attivo della velocità e l’Hands-Free Liftgate, ovvero il portellone posteriore ad apertura e chiusura senza mani (basta avvicinare il piede sotto al paraurti).

Presente anche il SYNC 2 con Emergency Assistance, sistema a comandi vocali che riconosce il linguaggio naturale, oltre al MyKey, che consente di regolare le funzioni dell’auto a seconda delle condizioni (silenzia l’audio se qualcuno non ha allacciato la cintura di sicurezza, ad esempio).

 

MOTORI

Ford Galaxy restyling 2015I motori a benzina, turbocompressi, appartengono alla famiglia EcoBoost: sono disponibili un 1.5 da 160 CV e un 2.0 da 240 CV.

Il Diesel è invece un 2.0 TDCi offerto nelle varianti da 120, 150, 180 e 210 CV. Quest’ultimo è dotato di doppio turbo e sviluppa 450 Nm di coppia.

Tutti i propulsori rispettano la normativa antinquinamento Euro 6 e sono muniti di recupero dell’energia (in frenata e nelle discese), Start&Stop e Active Grille Shutter, la griglia anteriore a profilo variabile, che permette di deviare e gestire al meglio i flussi dell’aria.

Le sospensioni posteriori sono di tipo Integral-Link, con nuovi elementi in alluminio, per migliorare ulteriormente il comfort.

Il guidatore può poi scegliere tra le modalità di guida “comfort”, “normal” e “sport”, andando a modificare il settaggio degli ammortizzatori a controllo elettronico e dello sterzo.

 

IMMAGINI FORD GALAXY RESTYLING 2015

Articoli simili

Author: Mattia Piergentili

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *