Incentivi FCA: aprile è il mese della rottamazione

Nel mese di aprile, in Italia, il gruppo FCA darà il via ad un importante programma di incentivi per chi acquista una nuova vettura Fiat, Alfa Romeo e Lancia.

Se siete in possesso dinun veicolo usato sarà possibile ottenere un extra sconto di 2.000 euro, che sale a 3.000 euro con il vantaggioso finanziamento “SuperRottamazione” proposto da FCA Bank, il finanziamento di 6 anni e TAN 5,95% studiato da FCA Bank, la società finanziaria specializzata nel settore automobilistico, cumulabile con altre promozioni in corso.

Per accedere all’incentivo non è vincolante l’anno di immatricolazione della vettura ma solo un documento che ne certifichi l’effettiva rottamazione.

Dopo un lungo periodo di difficoltà economica per l’intero Paese, il mercato dell’auto ha mostrato un significativo miglioramento nei primi mesi del 2015, dopo mesi col segno negativo.

A questi incentivi e a questa ripresa di mercato si aggiungono le nuove assunzioni nel rinnovato stabilimento SATA di Melfi, dove si producono Fiat 500X, Fiat Punto e Jeep Renegade.

Ad esempio Fiat Punto 5 porte Street con il 1.2 da 69 CV, radio e climatizzatore, viene offerta a 8.900 euro in caso di rottamazione e 7.900 euro con finanziamento “SuperRottamazione”.

Nuova Lancia YpsilonLa Lancia Ypsilon 5 porte Elefantino sempre con il 1.2 benzina da 69 CV e climatizzatore, è offerta a 9.500 euro con rottamazione che scende a 8.500 euro in caso “SuperRottamazione”.

 Per l’Alfa Romeo Giulietta invece, la versione Progression equipaggiata con il motore benzina 1.4 da 105 CV, con climatizzatore, sistema U-Connect, cerchi in lega e Alfa D.N.A., è offerta a soli 16.500 euro che diventano 15.500 euro con rottamazione e finanziamento.

Questi sono solo alcuni esempi dei vantaggi che potrete trovare nelle concessionarie Fiat, Lancia e Alfa Romeo per il mese di aprile, un ulteriore modo concreto per dare slancio alla ripresa.

Articoli simili

Author: Manuel Morlini

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *