Mercato Auto 2014: segmenti, marche e colori più venduti

Il 2014 non è stato uno dei migliori anni per il mercato dell’auto, fatto di forti ribassi e dati incerti, ma ha comunque dato segni di ripresa negli ultimi mesi.

Da gennaio a dicembre 2014 infatti, in Europa sono state immatricolate 13 milioni di auto nuove, facendo registrare una crescita del 5,4% rispetto all’anno precedente.

Ma, quale brand ha venduto più auto in Europa? Come si posiziona il mercato italiano nel quadro europeo? Qual è il colore preferito dalla clientela europea?

 

I marchi più venduti in Europa

Brand venduti in Europa 2014Nel 2014, il marchio più venduto in Europa è Volkswagen, con 1,62 milioni di auto vendute ed una quota di mercato del 25,37%.

Il secondo costruttore è il gruppo PSA (Peugeot-Citroen) con il 10,65 % del mercato seguito da vicino dal Gruppo Renault con il 9,45%.

Il gruppo FCA si accontenta del 5,8%, mentre il fanalino di coda è Nissan con il 3,68%.

 

 

I mercati

Auto vendute Paese Parlando di mercati invece, il paese che ha il mercato dell’auto in costante crescita è la Germania con 3 milioni di auto vendute, seguito da Gran Bretagna con 2 milioni e mezzo, Francia e Italia.

Per quanto riguarda FCA, il gruppo ha registrato vendite in aumento in Italia (+1%), Germania (+5,1%), Francia (+0,9%), Gran Bretagna (+12,5%) e Spagna, dove in un mercato cresciuto del 18%, FCA ha segnato un +36,9%.

Anche gli altri gruppi hanno ottenuto buoni risultati rispetto al 2013, come Mazda (+18,7%), Renault (+13%), Volvo (+10,7%), Volkswagen (+7%), Ford (+5,2%), BMW (+4,9%), PSA (+3,7%) e Daimler (+3,7%). Non brillano invece invece Honda e GM, che registrano rispettivamente -4,9% e -4,6%.

 

Colori: il bianco batte il nero

colori piu scelti 2014Il 2014 è stato l’anno in cui le preferenza della clientela europea sono cambiate anche in termini di moda e colori.

Infatti, il classico e “solido” colore nero è stato battuto dal colore Bianco, ampiamente promosso da tutte le case, ed è riuscito a conquistare il cuore degli acquirenti europei.

I dati hanno mostrato infatti che il 22% delle auto nuove acquistate è di colore bianco, seguito dal colore nero con il 19% e dal color argento/grigio, che termina in terza posizione.

Quarto posto per il blu e quinto posto per il rosso con un buon  13%.

 

Le 10 auto più vendute d’Europa

Volkswagen Golf la più venduta in Europa nel 2014Il gruppo Volkswagen domina le vendite in Europa con 3 vetture nei primi 10 posti. La Volkswagen Golf è la vettura più venduta d’Europa (608.440 unità) seguita dalla Polo con 367.116 unità.

L’ultimo gradino del podio va alla Renault Clio (346.737 unità), seguita dalla Ford Fiesta, dalla Ford Focus e dalla Opel Corsa.

Settima posizione per la Nissan Qashqai, tallonata dalla Skoda Octavia, mentre chiudono la classifica la Peugeot 208 e l’Opel Astra.

Per trovare la prima italiana occorre scorrere fino alla diciassettesima posizione, dove la piccola Fiat 500 è ancora in grado di dire la sua.

 

Le 10 Auto più vendute in Italia

Fiat-Panda-Auto-piu-venduta-in-italia-nel-2014Tra le prime 10 auto più vendute in Italia invece, troviamo al decimo posto la Citroen C3 che, grazie anche al suo restyling, ha venduto 29.316 unità.

Al nono posto troviamo la Volkswagen Polo con 31.129 unità, battuta dalla Ford Fiesta con 36.858 auto e dalla Volkswagen Golf, con 39.223 vetture.

Al sesto posto la nuova Renault Clio batte la Golf con 40.864 vendite, mentre al quinto e al quarto posto troviamo rispettivamente la Fiat 500 (45.674 unità) e la Lancia Ypsilon (51.143 unità).

Il gradino più basso del podio va alla Fiat 500L con 51.256 vetture, mentre la seconda posizione alla Fiat Punto con 57.157 unità.

La prima posizione per il mercato auto italiano 2014 è stata conquistata dalla nuova Fiat Panda, che grazie al design unico e alla sua simpatia ha venduto ben 104.352 unità.

I grafici e le informazioni sono stati pubblicati da Noicompriamoauto.it. Per ulteriori informazioni andate su Noicompriamoauto.it.

Articoli simili

Author: Manuel Morlini

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *