Nuova Opel Astra: nuovi sedili con massaggio e climatizzazione

Opel presenta i nuovi sedili, certificati AGR, con numerose funzioni e disponibili come optional sulla nuova Opel Astra.

La nuova generazione dell’Opel Astra infatti (che sarà presentata al Salone di Francoforte il prossimo settembre) monterà tutta una serie di interessanti componenti con l’intento di mettere a disposizione del grande pubblico tecnologie normalmente riservate a vetture di fascia più alta.

Tra questi spiccano i nuovi sedili ergonomici premium di Opel (500 euro per il sedile del guidatore) certificati dall’AGR, ente indipendente di medici ed esperti che si occupa di problemi posturali, che ha già certificato in passato altri sedili del marchio tedesco.

Regolabili in ben 18 direzioni presentano persino la regolazione in larghezza delle imbottiture laterali. Possono essere dotati di tutta una serie di accessori normalmente non disponibili su vetture di questa categoria, come la funzione massaggio o quella di climatizzazione.

Nuova-opel-astra-sedili-massaggio-climatizzati-3Molto interessante anche il fatto che i nuovi sedili siano pensati per garantire anche un risparmio di peso, al punto da arrivare a pesare 10 kg in meno di quelli montati sul modello precedente grazie all’uso di schiume poliuretaniche più leggere e di acciai altoresistenti inseriti nell’imbottitura del sedile.

Anche i sedili posteriori sono stati rivisti, anch’essi più leggeri e compatti, con i profili ottimizzati ed il supporto delle gambe allungato e migliorato.

I sedili della nuova Astra sono stati montati in posizione più ribassata rispetto al passato per favorire i guidatori più alti o quelli che amano una guida più sportiva, ma con un escursione di ben 65 mm in altezza, la più ampia della categoria, sarà facile per chiunque trovare facilmente la propria posizione di guida ideale.

Inoltre i sedili sono dotati di sistemi di climatizzazione passiva, tessuti di rivestimento traspiranti e schiume poliuretaniche perforate che consentono di mantenere la temperatura ideale, il tutto unito ad un sistema attivo che consente di raffreddare e riscaldare i sedili per mantenere la temperatura ideale: ad esempio, delle piccole ventole aspirano l’aria e l’umidità che si formano quando ci sediamo su questi sedili.

Opel è dunque, tra i costruttori generalisti, tra marchi più all’avanguardia per quel che riguarda la qualità delle sedute nelle proprie vetture, offrendo optional molto rari in questo segmento.

Articoli simili

Author: Salvo Arcidiacono

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *