Fiat progetto Aegea: prime immagini della nuova berlina

Come vi avevamo anticipato, Fiat presenta Fiat progetto Aegea, presentando la nuova berlina di segmento C (Compact Sedan), che dopo ben 14 anni riporta la casa torinese nel segmento delle berline (l’ultima è stata la Fiat Brava).

Aegea (si legge “Egea”) è il nome del progetto da cui nasceranno berlina, hatchback (nuova Bravo) e station wagon, e non è il nome della nuova berlina.

Vi abbiamo detto che spesso, le vetture Sedan, nascono dal modello hatchback al quale viene aggiunto il terzo volume, con un effetto finale di forme e proporzioni non sempre riuscito.

La nuova berlina Fiat invece, nasce come berlina (“Born to be Sedan”) e quindi caratterizzata da un design con ottime proporzioni e linee fluide.

Lunga 4,5 metri, larga 1,78 e alta 1,48 metri, con un passo di 2.64 metri, il progetto Aegea nasce dalla piattaforma B-Wide (quella di 500X e Renegade) ed adotterà le stesse motorizzazioni e gli stessi cambi automatici.

Davanti, la compact sedan sfoggia una nuova calandra di grandi dimensioni con elementi cromati all’interno, circondata dai nuovi fari anteriori ricercati ed eleganti.

Il cofano motore e le fiancate presentano nervature che contribuiscono a rendere questa berlina solida e robusta, con un ampia vetrata laterale dal perimetro cromato.

Il posteriore offre un grande lunotto e fari eleganti a “C”, con un elemento cromato sul bagagliaio che unisce le estremità. Il posteriore ha un andamento perfettamente integrato con il design generale, confermando l’indole da vera berlina della Aegea.

INTERNI

Fiat Aegea 2015 interni (1)

Se gli esterni hanno un’aria più “matura” ed elegante, anche gli interni non sono da meno. Il design è semplice ma dall’aspetto solido, con alcuni richiami alla 500X (come volante e bocchette di ventilazione).

Il cruscotto integra un display LCD con tutte le informazioni, mentre la plancia è attraversata da un elemento in alluminio satinato che incorpora anche alcuni pulsanti (come start&stop, airbag  e apertura bagagliaio).

Il sistema di infotainment, posto al centro della plancia in alto, è lo Uconnect con schermo da 5 pollici con Bluetooth, vivavoce, streaming audio, lettore di SMS, riconoscimento vocale, porte Aux e USB con l’integrazione di iPod, comandi al volante, telecamera di parcheggio posteriore e navigatore TomTom.

Grazie alle dimensioni e al passo di 2.64 metri, l’abitacolo è in grado di ospitare comodamente 5 persone, con un bagagliaio dalla capacità di oltre 510 litri.

MOTORI

Fiat Aegea 2015 (3)Al lancio, la nuova berlina Fiat offrirà 2 motori a benzina e 2 diesel, con potenze comprese tra 90 e 120 CV.

Molto probabili quindi il 1.3 Multijet da 90 CV ed il 1.6 Multijet da 120 CV. mentre la gamma benzina sarà composta dal 1.4 Multiair  Turbo con potenze fino a 170 CV.

I motori diesel sono stati ottimizzati per ridurre i consumi, e Fiat dichiara un consumo medio inferiore ai 4 l/100 km per i Diesel, un dato allineato più ad una citycar che ad una berlina.

 

PRODUZIONE

Disegnata in Italia dal Centro Stile FCA e sviluppata in Turchia insieme a Tofaş R&D, la Fiat progetto Aegea sarà prodotta nello stabilimento Tofaş a Bursa (Turchia), medaglia d’Oro secondo la valutazione World Class Manufacturing, per essere venduta in oltre 40 Paesi dell’area EMEA.

La berlina, prima delle tre varianti, sarà commercializzata in Turchia a partire da novembre, per poi essere esportata progressivamente negli altri Paesi dell’area EMEA. 

IL NOME

Il nome Aegea (più precisamente Ægea) è un tributo alla Turchia, che da sempre gioca un ruolo strategico per FCA. 

Anche per questo motivo Fiat ha scelto il Salone dell’Auto di Istanbul, a conferma dell’importanza che il mercato turco riveste nella strategia di FCA, che punta ad aumentare la propria presenza nella Regione EMEA.

IMMAGINI FIAT PROGETTO AEGEA

Articoli simili

Author: Manuel Morlini

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *