Salone di Ginevra 2016 Live: Alfa Romeo Giulia

Grande attesa per Alfa Romeo che svela finalmente a Ginevra la nuova Alfa Romeo Giulia, berlina di segmento D che ha già lanciato la sfida a BMW e Mercedes in occasione della presentazione della Quadrifoglio lo scorso giugno.

Stand affollatissimo per le tre Alfa Giulia esposte nelle colorazioni bianco, avorio e blu.

All’esterno, la Giulia normale si presenta più sinuosa ed elegante rispetto alla Quadrifoglio, con luci diurne a LED, cromature sulle vetrate, fari posteriori LED e terminali di scarico cromati integrati nel paraurti.

La vera prova di forza però doveva essere all’interno, con un abitacolo qualitativamente degno delle rivali.

E dal vivo, l’Alfa Romeo Giulia mantiene la promessa: materiali soffici e gradevoli al tatto ovunque, pelli e finiture ricercate e precise, inserti in legno che ricordano le Maserati, grande tunnel centrale e tanta eleganza.

Nuova Alfa Romeo Giulia Salone di Ginevra 2016 live (85)In più, il nuovo sistema di infotainment gestibile dai selettori sul tunnel centrale è chiaro ed intuitivo, anche se la versione esposta non è definitiva.

Il volante sportivo con tasto di accensione è la ciliegina sulla torta, insieme al nuovo cambio automatico 8 marce, alle bocchette di ventilazione posteriori con porta USB, all’ampio bagagliaio ed ai sedili posteriori comodi con tanto spazio per le gambe.

I motori sono il 2.0 benzina MultiAir da 200 CV ed il nuovo 2.2 Diesel da 150 CV e 180 CV.

Materiali, cura dei dettagli e ricercatezza sono ben visibili sulla Giulia. Ora non ci resta che attendere la fine di aprile per vederla nelle concessionarie e la risposta del mercato. La nuova Giulia sarà ordinabile dal 15 aprile.

FOTO ALFA ROMEO GIULIA – SALONE DI GINEVRA 2016

Articoli simili

Author: Manuel Morlini

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *