Nuova Alfa Romeo Giulia: cresce l’attesa per la nuova berlina

Mancano ormai solo 8 giorni alla presentazione ufficiale della nuova Alfa Romeo Giulia, nuova vettura di segmento D che andrà a sostituire la 159. In Alfa Romeo sono stati davvero bravi a non far trapelare nessuna foto o informazione ufficiale, tanto che le informazioni che via abbiamo descritto mesi fa su motori, versione ibrida e produzione sono rimaste invariate.

Dal punto di vista tecnico e meccanico, sono confermati quindi la trazione posteriore, elementi in Alluminio e Carbonio per diminuire il peso e nuove tecnologie di costruzione, in modo tale da rendere questa nuova Alfa all’altezza della concorrenza tedesca.

A livello stilistico tutto tace, e sarà così fino al giorno della presentazione. Tutti i “muletti” della Giulia infatti (nome non definitivo ma dato per “molto probabile”) hanno ancora carrozzeria Maserati Ghibli con varie modifiche e camuffature, e quindi non si può nemmeno accennare a come saràlo stile definitivo della berlina Alfa.

Possiamo solo immaginare (per ora) come sarà questa nuova berlina Alfa Romeo, grazie alle foto presenti sulla pagina facebook Project 952 ed a questa bellissima ricostruzione non ufficiale di Alessandro Masera, anche se in rete hanno già smentito che sia questo l’aspetto definitivo della berlina e che in realtà sarà molto differente.

Mancano ormai soli 8 giorni al rilancio di Alfa Romeo nella storica sede di Arese, dove il 24 giugno sarà rilanciato anche il suo museo storico con una nuova pista di prova, e l’attesa è alle stelle nonostante non sia stato rilasciato nemmeno un teaser.

La nuova Alfa Romeo Giulia dovrebbe essere presentata nel tardo pomeriggio, e tutti gli appassionati Alfa (e non..) attendono solo che il telo sia tolto e che lo scudetto Alfa riveli la vettura che riporterà Alfa Romeo dove merita.

-8

Articoli simili

Author: Manuel Morlini

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *