Nuova Abarth 595, la piccola vera sportiva

Dopo aver presentato la nuova Fiat 500 restyling al Salone di Ginevra 2016, Abarth presenta la nuova Abarth 595, versione sportiva della piccola torinese che con questa nuova versione diventa una vera piccola sportiva, caratterizzata da differenziale meccanico (l’unica del segemento), attenzione al peso in ogni componente e studi aerodinamici per migliorare lo smaltimento del calore sia del motore che dell’impianto frenante.

La nuova Abarth 595 è caratterizzata da un nuovo frontale con nuovi fari e luci a LED e da una grande prese d’aria che aumenta la capacità di raffreddamento del motore del 18%. Al posteriore debuttano un nuovo estrattore più pronunciato ed efficiente e nuove luci a LED vuote nella parte centrale.

La livrea esterna della 595 è proposta in Grigio Pista, ma sono disponibili anche l’esclusivo Giallo Modena, il nuovo Rosso Abarth, il nuovo Bianco Iridato Tristrato. Debuttano anche tre nuove livree bicolore: Nero Scorpione/Blu Podio, Nero Scorpione/Grigio Record e Grigio Pista/ Rosso Abarth.

Debutta il differenziale meccanico

Le versioni 595 Turismo e 595 Competizione offrono di serie – al posteriore – gli ammortizzatori Koni FSD (Frequency Selective Damping) che ottimizzano l’esperienza di guida offrendo maggior tenuta di strada, maneggevolezza e stabilità.

Sulla 595 Competizione, gli ammortizzatori Koni sono di serie anche all’anteriore, insieme all’impianto frenante Brembo con pinze fisse monoblocco in alluminio a 4 pistoncini ( rosse, grigie, nere o gialle) abbinate a dischi autoventilanti e forati da 305 mm.

Inoltre, i nuovi cerchi da 17” Granturismo – di serie su 595 Turismo – sono più leggeri del 7% e presentano una superficie ventilante maggiorata di oltre il 50%, per garantire un miglior smaltimento del calore dell’impianto frenante e dunque prestazioni maggiori e più costanti.

Abarth D.A.M.

Grande novità dal punto di vista delle performance e della sportività è il debutto del Differenziale Autobloccante Meccanico (Abarth D.A.M.), l’unica vettura del segmento ad utilizzare questa soluzione abbandonando (finalmente) il differenziale elettronico a tutto vantaggio della guida sportiva.

Mentre il diefferenziale elettronico “frena” la ruota con meno aderenza (quella che scivola di più per capirci), il differenziale meccanico migliora la motricità delle ruote, trasferendo gran parte della coppia motrice alla ruota che in quel momento ha più aderenza, come ad esempio in percorrenza e uscita da curve affrontate ad elevate velocità.

Come sempre invece, il Tasto Sport consente di intervenire sull’erogazione della coppia massima, sulla taratura del servosterzo e sulla risposta dell’acceleratore.

Interni

Anche l’abitacolo della Nuova Abarth 595 è stato completamente rinnovato, introducendo inserti in Alcantara e fibra di carbonio su molte parti di plancia e pannelli porta.

Nel dettaglio, la versione 595 offre sedili Abarth in tessuto con  elevato supporto lateralee per averli in pelle occorre passare alla versione 595 Turismo.

Con la 595 Competizione invece si passa a sedili Corsa by Sabelt in pelle e Alcantara, tra i più contenitivi disponibili oggi sul mercato.

Il nuovo volante a fondo piatto con mirino è stato studiato per garantire efficacia nella guida sportiva ed è realizzato con carbonio ed Alcantara.

Motore: da 135 a 180 CV

La nuova Abarth 595 è equipaggiata con il 1.4 T-jet disponibile in tre declinazioni di potenza: 145 CV e 206 Nm di coppia per la versione 595, 165 CV e 230 Nm per la 595 Turismo e ben 180 CV per la Competizione, versione perfetta ideale per chi desidera una vettura vicina al mondo delle compatte sportive.

Grazie ai 180 CVsarà un piacere accelerare da 0-100 in 6,7 secondi. Tutte le varianti del propulsore 1.4 T-jet sono abbinate al cambio meccanico a 5 marce, mentre a richiesta è disponibile il cambio sequenziale robotizzato Abarth con palette al volante.

Infotainment

Tutte le versioni hanno, di serie, Uconnect 5” Radio con touchscreen e servizi Uconnect Live (navigatore e DAB a richiesta) e, per la prima volta in gamma, è disponibile anche lo schermo Uconnect 7” HD con navigatore, radio digitale DAB  e Abarth Telemetry, sistema che consente di misurare le proprie prestazioni sui circuiti precaricati sul sistema, permettendo di analizzare i tempi sul giro per studiare la tecnica di guida e migliorarla. Inoltre, può memorizzare nuovi percorsi, in modo da poterli utilizzare in seguito per confrontare le proprie prestazioni.

Lancio

Disponibile in versione berlina o cabrio, la nuova gamma 595 sarà commercializzato da giugno in tre allestimenti: 595, 595 Turismo e 595 Competizione, ognuna con tre versioni di potenza: 145 CV, 165 CV e 180 CV.

Foto ufficiali nuova Abarth 595

Articoli simili

Author: Manuel Morlini

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *