Opel OnStar: il futuro della connettività in auto

Opel presenta OnStar, il nuovo sistema di connettività per i propri modelli che debutterà sulla nuova Opel Astra e che verrà presentata al prossimo Salone di Francoforte (dal 17 a 27 settembre) e sarà il primo nuovo modello della casa tedesca a montarlo.

La nuova tecnologia è già ordinabile come optional su  Zafira, Zafira tourer e Mokka. Opel OnStar si pone come uno dei più avanzati sistemi per la connettività in auto, in grado di garantire non solo la connessione del proprio smartphone alla vettura, ma anche di fornire una connessione 4G LTE con un hotspot wi-fi.

Il sistema può connettere fino ad 7 dispositivi, oltre alla possibilità di gestire delle funzioni dell’auto in remoto: inviare indicazioni stradali al navigatore, sbloccare le portiere, attivare il clacson e le luci e visualizzare importanti dati relativi al veicolo stesso, come la vita utile residua dell’olio motore o la pressione dei pneumatici.

Opel-OnStarInoltre il sistema garantisce la diagnostica relativa al veicolo con una email mensile, ed è anche possibile richiederla in qualsiasi momento in modo da essere sempre aggiornati e da poter mettersi in viaggio in maniera sempre sicura.

A questo si aggiunge la possibilità, attraverso un servizio attivo 24 ore su 24, di allertare un operatore, in caso di attivazione di un airbag, che contatta il veicolo per capire se è necessario un aiuto. Gli operatori attivi presso il centro servizi hi-tech Opel OnStar di Luton in Inghilterra sono disponibili 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, è possibile contattarli anche attraverso un pulsante posto sulla console centrale o, a seconda del modello, nello specchietto retrovisore.

Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel Group  ha affermato:

“La connettività è uno dei punti di forza di Opel, come dimostra il nostro pluripremiato sistema di infotainment IntelliLink. Opel OnStar, che ci ha permesso di vincere un Connected Car Award, è l’ulteriore prova della nostra volontà di offrire sistemi di connettività all’avanguardia a un pubblico più ampio. Opel OnStar è una tecnologia innovativa: la guida sarà più sicura e allo stesso tempo più confortevole. Il dialogo diretto con i nostri clienti rafforzerà il legame con il marchio. Tutto questo convincerà ancora di più i nuovi clienti che Opel è la scelta giusta.”

Opel OnStar sarà inizialmente disponibile in 13 paesi (Belgio, Germania, Francia, Regno Unito, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Austria, Polonia, Portogallo, Svizzera e Spagna), per quel che riguarda il mercato europeo, a questi si aggiungeranno progressivamente gli altri.

Con lo scopo di mettere tecnologie premium a disposizione di un vasto pubblico, Opel darà la possibilità ai propri clienti di utilizzare gratuitamente l’intera gamma di servizi forniti da OnStar, compreso il servizio chiamate di emergenza 24 ore su 24 e l’hotspot Wi-Fi ad alta velocità, per i primi 12 mesi dopo l’attivazione.

Articoli simili

Author: Salvo Arcidiacono

Share This Post On

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *