Nuova Renault Talisman: svelata l’erede della Laguna

Renault ha presentato alla stampa la nuova Renault Talisman, l’erede della Laguna nella sua versione berlina e tra qualche mese sarà la volta della station.

La Talisman arriverà in Italia a marzo 2016 e le due versioni dovrebbero arrivare in contemporanea, ampliando verso l’alto la gamma della casa francese. Inoltre la presentazione della nuova ammiraglia si inserisce in un più ampio progetto di rinnovamento: come ha dichiarato Carlos Ghosn, AD del gruppo Renault-Nissan, “Saranno dieci i modelli al debutto nel 2016”.

Costruita a Douai (Francia), insieme alla Espacel, la Renault Talisman (lunghezza 485 cm; larghezza 187; passo 281 cm) si presenta con una linea molto moderna che segue i nuovi dettami stilistici introdotti con gli ultimi modelli dalla casa francese, come la Kadjar e soprattutto la nuova Espace. Del resto, la nuova berlina è costruita sulla stessa piattaforma CMF (Common Module Family) C/D modulare da cui derivano le sorelle (e la Nissan Qashqai).

Nuova-Renault-Talisman-2015-3L’anteriore dell’auto risulta piuttosto imponente con la losanga del marchio Renault inserita al centro della calandra ad “U” caratterizzata da spessi listelli orizzontali cromati.

Il disegno dei fari a LED si prolunga verso il basso in due originali  “virgole” formate dalle luci diurne.

Piuttosto semplice e lineare la fiancata, che presenta una superfice vetrata non troppo ampia, con una presa d’aria sotto gli specchietti retrovisori ed un nervatura scavata nella parte bassa.

Il posteriore ha una coda corta, gli scarichi integrati nel paraurti, come le ultime tendenze stilistiche suggeriscono, e il disegno dei fari a led che si prolunga verso il centro del portellone dove spicca il logo del marchio Renault.

INTERNI

Renault Talisman 2015 interni (2)

All’interno l’auto appare piuttosto spaziosa e ben rifinita, con plastiche, inserti e cromature che la portano ad un livello molto vicino alle premium. Al centro della plancia spicca lo schermo verticale del sistema R-Link 2 (come sulla Espace) che consente di gestire le funzioni di bordo e che può anche essere comandato dalla rotellina presente sul tunnel centrale di impostazione teutonica.

Gli allestimenti disponibili al lancio saranno cinque: Life, Zen, Business, Intens e Initiale Paris. Quest’ultimo, il più prestigioso, avrà finiture specifiche sia per gli interni che per gli esterni come i cerchi da 19’’, i sedili climatizzati con funzione massaggio e le finiture in pelle nappa con cuciture a contrasto.

Il bagagliaio ha una capacità di 608 litri.

Renault ha prestato una grande attenzione anche per i sistemi di ausilio alla guida ed è disponibile sulla Talisman il pacchetto Adas (Advanced Driver Assistance System) che comprende tutta una serie di supporti al guidatore tra cui head-up display, il cruise control, il park assist con la retrocamera ed il sistema di frenata assistita. Interessanti anche il sistema a quattro ruote sterzanti, 4control, ereditato dalla Espace.

MOTORI

Nuova-Renault-Talisman-2015-5I motori saranno due benzina da 1.6 litri TCe con potenze rispettivamente di 150 CV e 200 CV, abbinati esclusivamente al cambio automatico EDC a 7 rapporti.

Tre invece le alternative a gasolio, con il 1.5 Energy dCi da 110 CV, ed il 1.6 dCi nelle varianti da 130 CV e 160 CV.

Tutti i motori sono Turbocompressi, con Start&Stop ed Euro 6 e possono essere abbinati al cambio manuale a 6 marce o all’automatico EDC sempre a 6 marce.

Dunque Renault presenta una vettura dalla linea classica, pulita eppure moderna con contenuti tecnici all’avanguardia, un discreto spazio interno e delle finiture curate: basterà questo a concorrere con le agguerrite rivali?

FOTO NUOVA RENAULT TALISMAN

Articoli simili

Author: Salvo Arcidiacono

Share This Post On

2 Comments

  1. Non comprerei una renault neanche per andare a defecare .

    Post a Reply
  2. non esageriamo! questa Renault è molto bella, imponente e ben fatta. Magari le altre non sono di cosi alta qualità, ma c’è di peggio…

    Post a Reply

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *